0362 1900813 Faq | Glossario | Guida Fideiussioni | Guida Appalti | Mappa Sito Area riservata

Fideiussione bancaria

Richiesta Preventivo Gratuito

Compila il modulo con i tuoi dati per ricevere dettagli ed aggiornamenti.



Lette le Condizioni d'uso e l’Informativa privacy dichiaro:

di aver acquisito su supporto durevole la documentazione informativa di legge.*

di acconsentire al trattamento dei miei dati per l’invio, da parte di Fit srl Società Benefit, di comunicazioni commerciali relative a prodotti e servizi di Fit srl Società Benefit o di terzi, e per lo svolgimento di ricerche di mercato, via email, sms o posta, come descritto al punto 2 (c) della informativa

di acconsentire alla cessione dei miei dati personali, da parte di Fit srl Società Benefit, a soggetti che operano nelle seguenti categorie merceologiche: assicurazioni, intermediazione assicurativa, abbigliamento, arredamento, attrezzature e macchine per ufficio, automotive, editoria, elettronica, formazione, immobiliare, impiantistica, beni di largo consumo, orologeria e articoli di lusso, promozione turistica, servizi alle imprese, servizi internet e informatica, telefonia fissa e mobile, per finalità di marketing degli stessi, come descritto al punto 2 (d) della informativa.



La fideiussione bancaria è un contratto mediante il quale la banca si impegna a rifondere un danno di natura patrimoniale nei confronti del creditore laddove il debitore principale non dovesse onorare i suoi impegni nei confronti del creditore stesso.

Soggetti protagonisti: Banca, creditore e debitore principale

La banca acquisisce una posizione centrale nelle fideiussioni perché è l'istituto che si fa garante del debito di un suo cliente nei confronti di un altro soggetto creditore. Per capirne il funzionamento, possiamo ricorrere a un classico esempio di un soggetto X che sia il debitore di un soggetto Y che ne è il creditore. La banca che emette una fideiussione garantisce il credito di Y nel caso che X sia insolvente o inadempiente.

Il contratto di fideiussione è stipulato tra la banca e il creditore. Le obbligazioni che discendono dal contratto di fideiussione gravano solo sulla banca e non sul debitore.

Valuta tutti i vantaggi della fideiussione assicurativa. Richiedi un preventivo!

Caratteri specifici

Ci sono due elementi particolari che possono essere inclusi nel contratto di fideiussione bancaria e che meritano un'attenzione particolare.

Il primo riguarda il beneficio di escussione: quando esso è previsto, il creditore deve rivolgersi preventivamente al debitore originario per soddisfare il proprio credito. Se, in questo caso, il debitore riesce a coprire solo una parte del proprio debito, il creditore per la parte restante può rivolgersi alla banca con cui ha stipulato la fideiussione.
Il secondo elemento importante è, inoltre, il beneficio in esame con cui la banca indica nel contratto i beni del debitore principale su cui potrà soddisfarsi il creditore prima di chiedere l'intervento della banca stessa.

Tutela per la banca

Ovviamente, la banca ha esigenza di tutelarsi dall'eventuale insolvenza del debitore originario. Pertanto, nel momento in cui sottoscrive la fideiussione, richiede al suo cliente debitore delle garanzie collaterali per poter agire - ne caso di eventuale esborso - in sede di regresso. Il debitore si impegna a rifondere la banca in base agli accordi tra le parti.

I costi della fideiussione bancaria

La fideiussione bancaria prevede di solito l'immobilizzo di capitali del debitore principale e l'applicazione di un aggio per il rilascio della garanzia stessa. Di norma l'importo di tale aggio è superiore rispetto al premio richiesto per una polizza fidejussoria.