0362 1900813 Faq | Glossario | Guida Fideiussioni | Guida Appalti | Mappa Sito Area riservata

Cauzioni assicurative

Richiesta Preventivo Gratuito

Compila il modulo con i tuoi dati per ricevere dettagli ed aggiornamenti.



Lette le Condizioni d'uso e l’Informativa privacy dichiaro:

di aver acquisito su supporto durevole la documentazione informativa di legge.*

di acconsentire al trattamento dei miei dati per l’invio, da parte di Fit srl Società Benefit, di comunicazioni commerciali relative a prodotti e servizi di Fit srl Società Benefit o di terzi, e per lo svolgimento di ricerche di mercato, via email, sms o posta, come descritto al punto 2 (c) della informativa

di acconsentire alla cessione dei miei dati personali, da parte di Fit srl Società Benefit, a soggetti che operano nelle seguenti categorie merceologiche: assicurazioni, intermediazione assicurativa, abbigliamento, arredamento, attrezzature e macchine per ufficio, automotive, editoria, elettronica, formazione, immobiliare, impiantistica, beni di largo consumo, orologeria e articoli di lusso, promozione turistica, servizi alle imprese, servizi internet e informatica, telefonia fissa e mobile, per finalità di marketing degli stessi, come descritto al punto 2 (d) della informativa.



Il mondo delle cauzioni assicurative è molto vasto e comprende varie tipologie di garanzie fideiussorie.


Come prima cosa andiamo a definire cosa sono le cauzioni assicurative.

Queste sono contratti assicurativi atti a garantire il pieno adempimento degli accordi interposti tra le due parti. Garante dell’accordo sarà il fideiussore, ovvero l’ente assicurativo, bancario o finanziario incaricato di stipulare le garanzie fideiussorie a seguito del pagamento di un premio, ovvero il costo della cauzione assicurativa.

Le garanzie fideiussorie garantiscono il rimborso del creditore, nel caso in cui il debitore, ovvero il soggetto incaricato di una determinata prestazione, risalutasse inadempiente rispetto l’accordo preso.

Le forme di cauzioni assicurative maggiormente diffuse sono le garanzie fideiussorie. Di queste, le principali tipologie sono le cauzioni provvisorie e le cauzioni definitive.

Le prime sono obbligatoriamente richieste dalla legge qualora si voglia partecipare ad una gara d’appalto per esecuzione di lavori o fornitura di beni e servizi.

Queste vanno a garantire al committente la buona esecuzione dell’impegno pattuito ed assicura i requisiti tecnici e finanziari da parte dell’esecutore dei lavori.

Le seconde invece, le cauzioni definitive, è una tipologia di cauzione attestante la presenta di un garante che rimborsi il committente nel caso in cui l’esecutore dei lavori risultasse inadempiente all’accordo preso, chiuda per fallimento, non porti a termine il lavoro pattuito o lo faccia senza rispettare le clausole contrattuali.

In tutti questi casi quindi, il committente potrà chiedere e ottenere rimborso presso l’ente che ha stipulato la cauzione definitiva.

La tipologia di cauzioni assicurative non si esaurisce di certo con la cauzione provvisoria e la cauzione definitiva.

Oggigiorno il ruolo di queste garanzie assicurative è molto diffuso.

Si parla infatti di cauzioni assicurative per il rimborso annuo dell’Iva, per richiedere il visto per il permesso di soggiorno da parte del cittadino extra comunitario, per urbanizzazioni, per appalti pubblici e privati… e molte altre ancora.

Per concludere, il costo delle cauzioni assicurative, ovviamente varia innanzitutto dal tipo di cauzione richiesta. Interviene sul costo, anche la natura dell’ente che la eroga e il tasso applicato dall’ente stesso.

Può variare dalle poche decine di euro a cifre importanti, ovviamente in base alla situazione per la quale è richiesta.