0362 1900813 Faq | Glossario | Guida Fideiussioni | Guida Appalti | Mappa Sito Area riservata

Le Guide di TuttoCauzioni

Come ottenere l' Attestazione SOA - approfondimento

Certificazioni per imprese

Quali requisiti devono essere soddisfatti per ottenere l'attestazione SOA?

Ai fini dell'ottenimento dell'Attestazione SOA, l'impresa interessata, secondo quanto disposto dal Capo II del Decreto Legislativo 12 Aprile 2006, n. 163 (Artt. 34-52), deve soddisfare sia requisiti di ordine generale sia requisiti di ordine speciale.

Sono requisiti di ordine generale:

  • Cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all'Unione Europea
  • Regolarità ai fini della normativa antimafia (Decreto Legislativo 06.09.2011 n° 159)
  • Soddisfacimento dei requisiti di moralità professionale (assenza di condanne che incidano sulla moralità professionale di titolari, rappresentanti legali, direttori tecnici, soci di società di persone, compresi anche quelli cessati dalla carica nell'anno precedente alla data di sottoscrizione del contratto con la Società Organismo di Attestazione)
  • Iscrizione al Registro delle Imprese
  • Assenza di procedure concorsuali quali fallimento, concordato preventivo e simili
  • Regolarità e assenza di gravi violazioni nell'esercizio dell'attività di impresa (ad esempio irregolarità fiscali, dichiarazioni false prodotte con dolo o colpa grave, infrazioni gravi nell'esecuzione di lavori pubblici e/o in materia di sicurezza, sanzioni interdittive ecc.)
  • Regolarità ai fini della normativa che disciplina il diritto al lavoro dei disabili (L. 68 del 1999)
  • Regolarità del DURC ( Documento Unico di Regolarità Contributiva).

I requisiti di ordine speciale, invece, possono essere distinti, a loro volta, tra requisiti di capacità economica e requisiti di capacità tecnica.

Requisiti di capacità economica:

  • Idoneità delle referenze bancarie
  • Cifra d'affare in lavori corrispondente al 100% degli importi delle classifiche richieste nelle varie categorie
  • Per i soggetti tenuti alla redazione di un bilancio, il patrimonio netto, con riferimento all'ultimo bilancio, deve avere valore positivo
  • Idoneità dell'attrezzatura tecnica, la quale non deve avere valore inferiore al 2% della cifra di affari in lavori, considerando sia l'attrezzatura in proprietà sia quella in leasing e in noleggio purché quest'ultima non superi il 60% del valore totale
  • Idoneità dell'organico medio annuo sulla base del costo complessivo sostenuto per il personale dipendente il quale non deve essere inferiore al 15% della cifra d'affari in lavori, di cui il 40% per il personale operaio oppure, in alternativa, il costo del personale assunto a tempo indeterminato non deve essere inferiore al 10% della cifra d'affari in lavori, di cui l'80% deve essere riferito al personale tecnico laureato o diplomato. Le società di persone e le imprese individuali, inoltre, possono usufruire della retribuzione convenzionale INAIL

Requisiti di capacità tecnica:

  • Idoneità della direzione tecnica, la quale sussiste se il direttore tecnico (titolare dell'impresa, legale rappresentante, socio, amministratore, dipendente o professionista esterno in possesso di contratto d'opera regolarmente registrato) possiede idoneo titolo di studio(laurea in ingegneria o in architettura, o altra equipollente laurea breve o diploma universitario in ingegneria o in architettura o equipollente diploma di perito industriale edile o di geometra) o, per le classifiche fino alla III-bis, di esperienza professionale quinquennale come direttore di cantiere da comprovare con idonei certificati di esecuzione dei lavori (CEL)
  • Esecuzione di lavori nelle singole categorie di importo pari o superiore al 90% di quello della classifica richiesta
  • Esecuzione di uno o, in alternativa, di due o tre lavori, in ogni categoria richiesta di importo rispettivamente pari al 40%, 55% o 65% di quello della classifica richiesta.

Quali documenti sono necessari al fine di ottenere l'attestazione SOA?

Ogni Organismo di Attestazione è libero di scegliere quali documenti richiedere al fine di provare i requisiti necessari al rilascio dell'Attestazione.

Generalmente, i documenti richiesti sono da consegnare in originale o in copia dichiarata conforme da Pubblico Ufficiale:

  • Certificato di Iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio con nulla osta antimafia ai sensi della legge 575 del 31/05/65, stato di vigenza (dicitura attestante l'insussistenza dello stato di fallimento, concordato preventivo, etc.) e oggetto sociale compatibile con le attività per cui è richiesta l'Attestazione;
  • Lettera di referenza bancaria generica, rilasciata dal proprio istituto bancario ed intestata alla SOA 

da consegnare in fotocopia:

  • Documento di identità in corso di validità, fronte e retro, relativo a tutti i soggetti da sottoporre a controllo
  • Titolo di studio, relativi a tutti i legali rappresentanti ed a tutti i direttori tecnici.

Relativamente agli ultimi 5 esercizi fiscali, devono essere consegnati,già approvati e presentati agli organismi competenti, alla data di sottoscrizione del contratto di Attestazione stipulato con la SOA:

  • Registro dei cespiti ammortizzabili
  • Attestazioni mensili della denuncia contributiva INPS (ex DM10)
  • Documenti attestanti il reddito d'impresa, ovvero: per Società di Capitali,Bilanci riclassificati CEE (Stato Patrimoniale, Conto Economico e Nota Integrativa) e relative ricevute di presentazione; per Società di Persone,Modelli UNICO, completi di Dichiarazione IVA, Studi di Settoree relative ricevute di presentazione.

Relativamente al direttore tecnico, se persona non coincidente con il legale rappresentante, con il socio o con l'amministratore, almeno uno dei seguenti documenti che attesti l'incarico ricevuto per la direzione tecnica:

  • Estratto del Libro Unico del Lavoro o lettera di assunzione, se dipendente,
  • Contratto d'opera professionale, registrato all'Agenzia delle Entrate, con durata almeno pari al periodo di validità dell'Attestazione, a dimostrazione dell'incarico affidato ad un professionista esterno all'organizzazione aziendale
  • Atto di nomina del direttore tecnico

Per Attestazioni in classifiche maggiori alla II:

  • Certificato di Sistema Qualità, conforme alle vigenti norme ISO 9001, rilasciato nella categoria EA28

Per quanto riguarda invece i Certificati Di Esecuzione dei Lavori (CEL) è necessario consegnare in originale o in copia dichiarata conforme da Pubblico Ufficiale, la documentazione inerente alle commesse appaltate ed eseguite negli ultimi cinque anni, timbrate e firmate su ogni pagina e redatta nel seguente modo:

  • Committenti Pubblici (o assimilabili): documento che attesta la presentazione informatica all'Osservatorio del CEL,
  • Committenti Privati: CEL cartaceo sottoscritto sia dal committente principale che dalla direzione lavori e, in aggiunta: fotocopia del contratto (o lettera di commissione o buono d'ordine o preventivo) con estensioni/rettifiche, fotocopia delle fatture emesse, copia del certificato di regolare esecuzione (ove emesso), copia degli atti autorizzativi con le eventuali volture, varianti, etc. Per lavori in categoria OG1: copia autentica dei principali elaborati tecnici illustrativi approvati con timbro del Comune. Per lavori in categoria OG12 e OS14 è invece necessaria lacopia del piano di smaltimento approvato.
  • Committenti Esteri: documento che attesta la presentazione informatica all'Osservatorio del CEL e, in aggiunta: fotocopia del contratto (o lettera di commissione o buono d'ordine o preventivo), con estensioni/rettifiche, copia del certificato di collaudo, ove emesso, altri documenti comprovanti il lavoro.
  • Visto dell'Autorità preposta alla tutela del bene oggetto della categoria per i CEL emessi in categoria OG2, OS2A, OS2B, OS25 e OG13.

Vi sono, infine, alcuni adempimenti cui l'impresa è chiamata soltanto in casi particolari:

  • Nel caso in cui, nel quinquennio di riferimento, l'impresa abbia effettuato atti di fusione, trasformazione, acquisto, affitto, cessione, scorporo, scissione o conferimento di azienda e di un suo ramo è richiesta Copia del relativo Atto Societario e, se l'operazione fosse intervenuta dopo il 08/06/11, copia della Perizia Giurata redatta da un soggetto abilitato e nominato dal tribunale (solo per gli atti di cessione ed affitto),
  • Nel caso si richiedesse l'abilitazione alla progettazione (appalto concorso/appalto integrato) sono necessarie: la presenza di uno staff tecnico adeguato, una copia del Libro Unico del Lavoro che attesti il rapporto di lavoro subordinato a tempo pieno ed indeterminato in essere con ciascun tecnico, una copia del documento di identità (fronte retro) e del titolo di studio (iscrizione all'albo professionale per il personale laureato) relativi a ciascun soggetto componente lo staff tecnico
  • Qualora l'impresa sia partecipata da società fiduciaria autorizzata è richiesta copia delle comunicazioni volte a rendere note le identità dei soggetti fiducianti
  • Se l'impresa necessita dell'Attestazione della categoria OS13, OS18A, OS18B, OS32 deve essere dimostrata la dotazione stabile di uno stabilimento di produzione con macchinari e maestranze idonee. Il possesso del bene è dimostrato dal libro dei beni ammortizzabili (se è in proprietà) oppure dai contratti di affitto o di locazione finanziaria. Sono inoltre richieste le fotografie del fabbricato e dei macchinari necessari alla produzione. Infine, occorre che il titolo inerente alla disponibilità dello stabilimento sia annotato sul certificato della Camera di Commercio
  • Se, in presenza di Sistema Qualità certificato, si richiede l'applicazione dell'incremento convenzionale premiante è necessaria una copia degli ultimi 3 bilanci di esercizio, riclassificati CEE (anche per società di persone o ditte individuali, che devono far vidimare il documento da un professionista abilitato, oppure presentare il libro inventari)
  • Nel caso in cui i requisiti inerenti ai lavori eseguiti fossero dimostrati in parte o totalmente tramite apporto di CEL attestanti l'esperienza del direttore tecnico, dovranno essere allegati: copia dei relativi CEL, validi se relativi al ventennio precedente la richiesta di Attestazione, copia dell'Attestazione SOA relativa alle imprese presso le quali il direttore tecnico ha già svolto tale funzione, copia dell'iscrizione all'ANC relativa alle imprese presso le quali il direttore tecnico ha già svolto tale funzione