Fideiussione assicurativa a prima richiesta


Definizione della clausola “a prima richiesta”

Si intende quella particolare condizione contrattuale inserita in una fideiussione, tramite la quale il pagamento avviene a prima richiesta, ossia nel momento in cui il creditore comunichi la richiesta di rimborso.

In conseguenza di ciò l’agenzia che avrà stipulato il contratto sarà tenuta a versare la quota monetaria richiesta, senza poter opporre alcuna eccezione sulla validità del contratto. Fondamentalmente la fideiussione con clausola a prima richiesta assume il ruolo di deposito cauzionale: garantisce al beneficiario della cauzione un risarcimento veloce ed immediato in caso di inadempienze da parte del soggetto debitore.

Qual è la funzione all’interno della fideiussione?

La fideiussione a prima richiesta presenta tre principali tipologie:

  • Garanzia dell’offerta: cauzione provvisoria emessa per la partecipazione a gare d’appalto nella misura del 5% dell’ammontare dell’appalto stesso. Qualora ci si aggiudichi l’appalto e vi sia un mancato adempimento all’obbligo pattuito, l’ente appaltante potrà ottenere il rimborso dovuto tramite questo tipo di fideiussione;
  • Garanzia di buon adempimento: fideiussione stipulata per garantire il corretto compimento in caso di rifornimento di forniture, dal momento in cui avviene l’aggiudicazione dell’appalto, sino al termine della fase di collaudo. L’importo può variare dal 10 al 15% sul totale della fornitura e mantiene anche copertura in caso di danni alla stessa;
  • Garanzia di rimborso di un anticipo: questa garanzia ha per oggetto il pagamento anticipato di una percentuale del totale in favore dell’appaltatore o del fornitore per permettere a questi di sostenere le spese iniziali.

Quali sono i campi di applicazione principali?

Il costo della fideiussione assicurativa a prima richiesta è a discrezione dell’ente erogatore della polizza. Dopo che l’ente assicurativo (o bancario) ha esaminato il caso per il quale viene richiesta la polizza, esso fissa il premio assicurativo che il cliente dovrà assumersi per stipulare la fideiussione assicurativa.

Quanto costa inserire la clausola a prima richiesta?

Il costo della fideiussione assicurativa a prima richiesta è a discrezione dell’ente erogatore della polizza. Dopo che l’ente assicurativo (o bancario) ha esaminato il caso per il quale viene richiesta la polizza, esso fissa il premio assicurativo che il cliente dovrà assumersi per stipulare la fideiussione assicurativa.