0362 1900813 Faq | Glossario | Guida Fideiussioni | Guida Appalti | Mappa Sito Area riservata

Assicurazione per stranieri in italia

Richiesta Preventivo Gratuito

Compila il modulo con i tuoi dati per ricevere dettagli ed aggiornamenti.



Lette le Condizioni d'uso e l’Informativa privacy dichiaro:

di aver acquisito su supporto durevole la documentazione informativa di legge.*

di acconsentire al trattamento dei miei dati per l’invio, da parte di Fit srl Società Benefit, di comunicazioni commerciali relative a prodotti e servizi di Fit srl Società Benefit o di terzi, e per lo svolgimento di ricerche di mercato, via email, sms o posta, come descritto al punto 2 (c) della informativa

di acconsentire alla cessione dei miei dati personali, da parte di Fit srl Società Benefit, a soggetti che operano nelle seguenti categorie merceologiche: assicurazioni, intermediazione assicurativa, abbigliamento, arredamento, attrezzature e macchine per ufficio, automotive, editoria, elettronica, formazione, immobiliare, impiantistica, beni di largo consumo, orologeria e articoli di lusso, promozione turistica, servizi alle imprese, servizi internet e informatica, telefonia fissa e mobile, per finalità di marketing degli stessi, come descritto al punto 2 (d) della informativa.



I cittadini extra comunitari con l'intenzione di soggiornare in Italia necessitano di un permesso di soggiorno a seconda della motivazione del viaggio: turistico, studio, lavoro, etc....

La clausola indispensabile per ottenere il visto e quindi l'autorizzazione a soggiornare (per un periodo massimo di 90 giorni) è dimostrare di possedere i requisiti economici necessari al proprio sostentamento durante tutta la permanenza nel paese ospitante e la possibilità di permettersi un'adeguata assicurazione sanitaria.

La fideiussione per stranieri offre al cittadino extracomunitario la possibilità di dimostrare, attraverso l'intervento del garante (il contraente della polizza) la copertura economica necessaria per il comune mantenimento giornaliero, sanitaria in caso di malattia o infortunio, e la possibilità di rientrare presso il paese d'origine.

Nel caso in cui il cittadino extracomunitario non possa dimostrare di possedere adeguate risorse economiche che gli consentano un sereno soggiorno in Italia, potrà affidarsi ad un familiare o conoscente già residente in Italia che per mezzo di una fideiussione per stranieri, dimostrerà di fungere da garante al cittadino extracomunitario.

Solo in questo caso, il cittadino extracomunitario potrà proseguire con la sua domanda di visto per soggiornare in suolo italiano.

Gli enti predisposti per la stipula delle assicurazioni per stranieri sono sia le agenzie assicurative sia gli enti bancari.

I Ministero dell'Interno, ha disciplinato con la Direttiva del 1.3.2000, il frazionamento economico richiesto, stabilita in rapporto alla durata del soggiorno.

La tabella con i criteri economici richiesti per la stipulazione del visto turistico presenta i seguenti valori:

Da 1 a 5 giorni quota fissa complessiva: euro 269, 60 per visitatore, 212,81 per due o più visitatori.
Da 6 a 10 giorni quota a persona giornaliera: euro 44,93 per visitatore, euro 26,33 per due o più visitatori.
Da 11 a 20 giorni quota fissa: euro 51,64 per visitatore, euro 25,82 per due o più visitatori.
Quota giornaliera a persona: euro 36,67 per visitatore, euro 22,21 per due o più visitatori.
Oltre i 20 giorni quota fissa: euro 206,58 per visitatore, euro 118,79 per due o più visitatori.
Quota giornaliera a persona: euro 27,89 per visitatore, euro 17,04 per due o più visitatori.