0362 1900813 Faq | Glossario | Guida Fideiussioni | Guida Appalti | Mappa Sito Area riservata

Le Guide di TuttoCauzioni

Certificazione OHSAS 18001

Certificazioni per imprese

Che cos'è la certificazione OHSAS 18001?

La certificazione OHSAS 18001 attesta la conformità di un'organizzazione all'omonima normativa la quale elenca i requisiti che un Sistema di Gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori deve soddisfare allo scopo di fronteggiare nella maniera più efficiente possibile i pericoli e i rischi che esistono sul posto di lavoro.

A cosa serve la certificazione OHSAS 18001?

Il conseguimento della certificazione OHSAS 18001 attesta che l'Organizzazione adotta per la gestione della sicurezza sul posto di lavoro una politica efficiente in quanto consente di identificare e valutare i rischi e i pericoli esistenti sul luogo di lavoro e di individuarne le modalità di controllo consentendo a dipendenti, clienti e fornitori di conoscere l'impegno profuso dall'azienda in tal senso.

Chi può richiedere la certificazione OHSAS 18001?

La certificazione OHSAS 18001 può essere richiesta da ogni Organizzazione che intenda stabilire un Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza del Lavoro (SGSSL) al fine di eliminare o ridurre i rischi per il personale e per le altre parti potenzialmente esposte ai pericoli esistenti sul luogo di lavoro, incrementare o mantenere il proprio SGSSL, o, infine, verificare la conformità di quest'ultimo alla OHSAS 18001.

Quali requisiti devono essere soddisfatti al fine di conseguire la certificazione OHSAS 18001?

L'organizzazione interessata a conseguire la certificazione OHSAS 18001 deve, innanzitutto, elaborare una politica di gestione della salute e della sicurezza del lavoro ossia una dichiarazione delle proprie direttive in tema di gestione, eliminazione e riduzione dei rischi sul posto di lavoro.

Tale dichiarazione deve essere appropriata alla natura e alla dimensione dei rischi presenti nell'organizzazione, deve includere le misure di prevenzione e protezione volte alla realizzazione degli obiettivi che l'organizzazione si è posta in materia di salute e sicurezza del lavoro, deve essere documentata, implementata, mantenuta aggiornata, periodicamente controllata e comunicata a tutte le persone esposte ai rischi che l'Organizzazione è chiamata a fronteggiare.

Al fine di garantire la realizzazione degli obiettivi che si è prefissata in materia di salute e sicurezza sul posto di lavoro, l'Organizzazione deve individuarne le responsabilità, i tempi e le risorse le quali includono impianti, attrezzature, capacità personali, disponibilità tecnologiche e finanziarie.

Inoltre, un componente dell'Alta Direzione deve essere incaricato al fine di garantire l'implementazione e l'aggiornamento del SGSSL e tutte le persone potenzialmente esposte ai rischi individuati devono essere periodicamente aggiornate e formate in merito e coinvolte nella valutazione dei rischi, nella definizione delle misure di prevenzione e controllo, nelle indagini sugli infortuni , nella delineazione e nel riesame della politica di salute e sicurezza sul posto di lavoro.

Infine, eventuali rischi residui devono essere oggetto di controlli operativi appropriati mentre eventuali emergenze (incendi, esplosioni ecc.) devono essere identificate e prontamente affrontate con appositi interventi mirati (esercitazioni pratiche o piani di emergenza).
L'organizzazione ha inoltre il compito di effettuare periodicamente degli audit volti a garantire che il SGSSL sia efficiente e conforme ai requisiti richiesti dalla normativa vigente in materia.

Come si ottiene la certificazione OHSAS 18001?

La procedura che conduce al conseguimento della certificazione OHSAS 18001 si articola in diverse fasi:

  • - Gap Analysis: individuazione e valutazione dei rischi e delle possibilità di miglioramento con conseguente indicazione delle misure di prevenzione e protezione volte ad eliminare/minimizzare i rischi individuati;
  • - Redazione della politica di gestione della salute e della sicurezza sul posto di lavoro
  • - Stesura del SGSSL
  • - Audit di certificazione: valutazione della conformità alla normativa OHSAS 18001 della politica e del SGSSL
  • - In caso di esito positivo dell'audit: rilascio della certificazione

Qual è la durata della certificazione OHSAS 18001?

La certificazione OHSAS 18001 ha validità triennale e può essere rinnovata secondo l'iter seguito per ottenere la prima.
Annualmente si tiene un audit di sorveglianza al fine di verificare il mantenimento della conformità ai requisiti della normativa e il miglioramento continuo del SGSSL.