0362 1900813 Faq | Glossario | Guida Fideiussioni | Guida Appalti | Mappa Sito Area riservata

Fideiussioni per anticipazione del prezzo contrattuale

Richiesta Preventivo Gratuito

Compila il modulo con i tuoi dati per ricevere dettagli ed aggiornamenti.



Lette le Condizioni d'uso e l’Informativa privacy dichiaro:

di aver acquisito su supporto durevole la documentazione informativa di legge.*

di acconsentire al trattamento dei miei dati per l’invio, da parte di Fit srl Società Benefit, di comunicazioni commerciali relative a prodotti e servizi di Fit srl Società Benefit o di terzi, e per lo svolgimento di ricerche di mercato, via email, sms o posta, come descritto al punto 2 (c) della informativa

di acconsentire alla cessione dei miei dati personali, da parte di Fit srl Società Benefit, a soggetti che operano nelle seguenti categorie merceologiche: assicurazioni, intermediazione assicurativa, abbigliamento, arredamento, attrezzature e macchine per ufficio, automotive, editoria, elettronica, formazione, immobiliare, impiantistica, beni di largo consumo, orologeria e articoli di lusso, promozione turistica, servizi alle imprese, servizi internet e informatica, telefonia fissa e mobile, per finalità di marketing degli stessi, come descritto al punto 2 (d) della informativa.



L’impresa o l’azienda interessata a partecipare ad una gara d’appalto pubblica è tenuta a norma di legge a sottoscrivere una cauzione provvisoria, seguita poi da una cauzione definitiva qualora l’impresa o l’azienda in questione risulti vincitrice della gara d’appalto.

La suddetta cauzione è stipulata a norma di garanzia a tutela della stazione appaltante, la quale detiene il diritto di essere tutelata ed eventualmente rimborsata qualora l’impresa incaricata dell’esecuzioni dei lavori risulti in qualche modo inadempiente.

A garanzia dell’impresa invece, esiste in ambito assicurativo, una fideiussione atta al recupero parziale del prezzo contrattuale. Questo tipo di cauzioni o fideiussioni atte per il recupero dell’anticipazione del prezzo contrattuale, permettono all’impresa appaltatrice la riscossione di parte del pagamento utilizzabile, ad esempio, per l’acquisto di materie prime per l’avvio dei lavori.

l'anticipazione del prezzo contrattuale è una fideiussione per la impresa appaltatrice di tutelarsi in caso di imprese inadempienti

Questo tipo di fideiussione consente all’impresa uno sgravio economico ed al committente, la tutela di sicuro risarcimento qualora l’impresa risulti inadempiente e non eseguendo il lavoro commissionato.

 

Tutto ciò è disciplinato dall’attuale legislazione in materia di appalti pubblici, che consente appunto, l’ottenimento da parte degli enti committenti, di un’anticipazione pari ad un massimo del 20% del prezzo stabilito di appalto.

 

Solitamente la somma erogata sarà riconosciuta quale un anticipo e quindi trattenuta dal pagamento finale all’ultimazione dei lavori, o in seguito agli accordi pattuiti in sede di stipula di contratto.